“Borsa Nadia”: come applicare occhielli alle borse ad uncinetto

Quale miglior modo per inaugurare questo spazio, se non con la borsa che considero il mio cavallo di battaglia, la borsa “Nadia”?  
Quando ho deciso di realizzare questa borsa, mi sono ispirata alle borse multicolor che giravano da tempo su Pinterest e Facebook, ma volevo fare qualcosa di più piccolo e più elegante, ma soprattutto che fosse facilmente riproducibile anche da principianti dell’uncinetto.

 

Il video tutorial della borsa Nadia è disponibile su Youtube:

 


 

 


Qui di seguito troverete invece i passaggi scritti per eseguire la borsa!

MATERIALI NECESSARI:  tutti i materiali utilizzati sono stati acquistati su: https://www.tessiland.com
– cordino thai swan (circa 200gr per i colori nero e marrone, 400gr color panna)
– Fondo borsa 31x10cm
– Uncinetto 3/3.5
– occhielli per tessuti 14mm di diametro
– 2 metri di catena per borsa
– le targhette sono state realizzate per me da Fata Morgana (https://www.facebook.com/Fata-Morgana…)

LAVORAZIONE:

Il progetto inzia dal lato “corto” del fondo ovale, precisamente dal suo foro centrale.
Con il colore nero, fate un cappio al vostro filo, e tenetelo fuori dall’uncinetto (uncinetto n°3); entrate con l’uncinetto nel foro stabilito, e portate fuori il vostro cappio.

Fermate il cappio facendo una catenella, ed eseguite una seconda catenella che sostituisce la prima maglia bassa.

Entrate con l’uncinetto nuovamente all’interno del foro, portate fuori il filo, e realizzate una maglia bassa.

Dovrete eseguire due maglie basse per ciascun foro del vostro fondo, tranne che nei fori indicati qui sotto con il pallino rosso (4° e 5° foro partendo dal centro del lato corto), dove eseguirete 3 maglie basse per ciascuno:

Proseguite lungo tutto il vostro fondo, arrivate alla fine del giro, chiudete con una maglia bassisima nella prima catenella che avevamo realizzato ad inizio giro, quando abbiamo fermato il filo.
Potete scegliere se continuare con l’uncinetto n°3 o passare al 3.5.

A questo punto fate una catenella per iniziare il nuovo giro, e proseguite facendo un giro di maglia bassa in costa retro lungo tutto il vostro lavoro, fino a terminare il giro chiudendolo con una maglia bassissima nella prima catenella che avete realizzato.
Inizia la lavorazione vera e propria della borsa, che viene eseguita tutta a punto basso:

chiuderete ogni giro facendo una maglia bassissima nella catenella di avvio del giro stesso, poi farete una catenella per iniziare ogni nuovo giro, questo passaggio è molto importante per avere un lavoro dritto e non a spirale.
Il punto basso è forse il punto più semplice e conosciuto da chi fa uncinetto.

Si tratta semplicemente di entrare con l’uncinetto nella maglia sottostante, prendendo entrambe le costine del nostro lavoro, e portar fuori il filo: a questo punto avrete due asole sull’uncinetto, metterete di nuovo il filo sull’uncinetto stesso, e farete passare il filo attraverso le due asole, chiudendo il tutto insieme.

Con il punto basso dovrete realizzare 10 giri di colore nero.

Con il color marrone 8 giri.

Con il color panna, 18 giri.

A questo punto dobbiamo iniziare a preparare la base per agganciare gli occhielli: dovete mettere la borsa nella sua giusta posizione, avendo i lati in questo modo:

Partendo dalla maglia bassa che avete al centro, indicata dall’uncinetto, dovete contare 8 maglie basse a sinistra e 8 a destra, in questo modo siete sicuri di aver equamente diviso i lati. Potete utilizzare dei marcapunti per essere sicure di non “perdere” il conto.

 

Partendo con il nuovo giro, (STEP 1) realizzate 4 maglie basse, e tre catenelle “volanti”; contate 3 maglie basse sul vostro lavoro, e andate ad entrare nell’uncinetto nella 4° maglia bassa sottostante, dove realizzerete una maglia bassa. Avrete così ‘ancorato’ le vostre catenelle al lavoro, creando l’asola.

(STEP 2) La maglia bassa che avete realizzato contatela come prima delle 4 maglie basse che dovrete fare adesso, quindi, una volta agganciate le catenelle,fate 3 maglie basse ancora, ripetete tre catenelle, saltate tre maglie basse sottostanti e vi agganciate nella 4°maglia bassa che avete davanti a voi.
Avete così realizzato le prime due asole per la vostra borsa.

Realizzate 30 maglie basse, che vi porteranno all’altro lato della vostra borsa (STEP 3); fate le 3 catenelle ed entrate nella 4° maglia sottostante, esattamente come avete realizzato le prime due asole del vostro lavoro. Ripetete il passaggio dello STEP 2, e arrivati alla fine avrete fatto altre due asole.

(STEP 3) Dovete adesso contare 5 maglie basse, e ripetere i passaggi dello STEP 1 e 2, realizzando così altre 2 asole. Avrete un totale di 4 asole sul lato “sinistro” del lavoro. Proseguite con 30 maglie basse lungo il bordo della borsa e realizzate l’ultima asola.

Chiuso il giro con una maglia bassissima e iniziato il nuovo con una catenella, dovete ora realizzare 3 giri di maglie basse che comprendano tutte le maglie e le catenelle che avete lavorato.

E’ giunto il momento di attaccare i nostri occhielli in metallo.

Vi consiglio di vedere i passaggi nel filmato (dal minuto 20:22), poichè il metodo per agganciare questi prodotti richiede l’ausilio di un martello, e spiegarlo a parole potrebbe essere riduttivo e pericoloso. Fatelo insieme a qualcuno se non avete molta dimestichezza con attrezzi da lavoro.

Questo sarà il risultato finale una volta uniti gli occhielli al corpo borsa:

ne avrete 4 per lato, ora non vi resta che far passare la catena attraverso i fori che avete realizzato.

Nell’immagine, dove vedete il pollice, entrate con il primo cappio della catena, e passate attraverso le asole degli occhielli da destra verso sinistra, e ripetete dall’altra parte. Con l’aiuto di pinze aprite le prime catenelle della catena e unite insieme le due estremità.

 

Avete finalmente completato la vostra borsa Nadia!

Spero che questo tutorial scritto vi sia utile, tutti i passaggi descritti sono spiegati nel dettaglio nel video che trovate all’inizio del post.

Buon lavoro!